Benessere: come prendersi cura dei propri capelli durante una corsa estiva

In estate a causa del caldo, del sole, molte donne hanno quasi timore a praticare dello sport. Il motivo? Paura di danneggiare i propri capelli. Esistono però delle specifiche accortezze da mettere in pratica prima, durante e dopo una corsa in estate.

Studiate appositamente per quelle donne che non vogliono rovinare la propria folta chioma a causa dell’attività sportiva. Il sudore ed il sole, tendono ad inaridire i capelli, rendendoli secchi e sfibrati. Aggiungiamoci poi l’umidità che increspa inevitabilmente ogni tipo di chioma ed il danno è fatto!

  • PRIMA DELLA CORSA: CREO LA MIA TRECCIA MORBIDA; SUCCESSIVAMENTE APPLICO SUI CAPELLI ASCIUTTI UN PRODOTTO NUTRIENTE CHE NON NECESSITA DI RISCIACQUO. QUESTO SERVE A PROTEGGERE IL CUIO MENTRE E’ SOTTOPOSTO AL FORTE STRESS DEL CALDO DURANTE LA CORSA.
  • DURANTE LA CORSA:  APPLICO UNA PROTEZIONE CAPILLARE PER DIFENDERE LA MIA CHIOMA DAI RAGGI DANNOSI DEL SOLE. NE ESISTONO DI OTTIME IN COMMERCIO IN GRADO DI PROTEGGERE SENZA DANNEGGIARE IL CAPELLO.
  • DOPO LA CORSA: SCELGO DI LAVARE LA MIA CHIOMA CON UN DETERGENTE DELICATO E NON AGGRESSIVO.

Dopo aver avuto queste cure ed accortezze per i miei capelli, ritroverò inevitabilmente una chioma sana e non danneggiata!