Osteopatia e rimedi osteopatici:di cosa si tratta?

Sono tanti i disturbi che affliggono una persona, e pur affidandosi alla medicina non si riesce a trovare una soluzione. Tuttavia nel corso degli anni è emersa una nuova diramazione della medicina, la cosiddetta medicina alternativa, che comprende la branca dell’ osteopatia, volta a garantire salute e benessere del corpo umano.

Cos’è l’osteopatia

Per i più scettici la domanda è lecita: ma che cos’è l’osteopatia?

L’osteopatia è una terapia manuale e olistica che, al contrario di come fa la medicina tradizionale, guarda alla persona nella sua totalità, anziché concentrarsi solamente sulla singola parte che subisce il disturbo.

La terapia osteopatica inoltre tende ad intervenire sullo squilibrio che si forma dopo che il sintomo doloroso si presenta. Tale intervento è atto a ripristinare quindi l’armonia e a rimettere in sesto le tensioni. Per fare ciò viene individuata l’area (o le aree) che subisce il malessere e si cerca di ricreare il regolare funzionamento dell’organismo stimolando le capacità di recupero e di autoguarigione del corpo stesso.

Cosa cura l’osteopatia?

L’osteopatia può sia curare, che prevenire, qualsiasi tipo di disturbo in persone di qualunque fascia di età. Essa tende a collaborare parallelamente con altre branche mediche, ad esempio associandosi a percorsi di fisioterapia, odontoiatria e tante altre. Riducendo il dolore, la persona riacquista il suo benessere, la normale salute della vita quotidiana.

Tra i primi disturbi che l’osteopatia cura ci sono cervicalgie, dorsalgie, lombalgie, dolori vertebrali, costali e intercostali, ernie discali, colpi di frusta. Ma anche tendiniti, contratture, scoliosi, iperlordosi, ipercifosi, artrosi, problemi posturali. Ossia tutte quelle patologie legate al sistema muscolo scheletrico
È la vola poi di tutti quei disturbi legati al sistema digestivo, tipo acidità gastrica, ernia iatale. E ancora colite e stipsi.

Ma anche tutti i disturbi dell sistema genito-urinario, tipo amenorrea, o dolori mestruali. E i disturbi del sistema neurologico e neurovegetativo, come sonno e nevralgie.

L’osteopatia si occupa anche del sistema circolatorio e dei suoi problemi tipo congestioni venose o linfatiche. E tanto altro ancora ad esempio asma, sindrome del tunnel carpaley, cefalee, riniti e vertigini.

LEGGI ANCHE: CARBONE VEGETALE, COS’È E A COSA SERVE