Pancia piatta in poche, semplici mosse (senza dieta!)

Donne! Siete stanche di avere la pancetta fastidiosa, tipica di fisici pigri ed addormentati? Con questi pratici consigli, potrete recuperare la forma fisica e star meglio con voi stesse.

Una sana e corretta alimentazione, certamente garantiscono uno stile di vita più sereno.. eppure per eliminare la pancia, non bisogna necessariamente ricorrere a diete distruttive o attività fisiche estenuanti. Vediamo insieme come fare!

«Esiste una stretta relazione tra il corretto funzionamento dell’apparato digerente e la salute generale dell’organismo. È nell’intestino il segreto della bellezza e del benessere. È l’organo da cui dipende anche il 70 per cento delle funzioni del nostro sistema immunitario».

Così scrive nel suo libro il medico francese Frank Laporte-Adamski, il quale senza giri di parole, fa una grande distinzione: esistono cibi a caduta veloce e cibi a caduta lenta.

Il trucco sta nel cercare di capire quanto ed in che modalità in nostro intestino, gestisce queste sostanze. Secondo Adamski, il giusto metodo sarebbe quello di un corretto abbinamento dei cibi, senza escludere alcuna pietanza.  Bisognerebbe cioè comporre dei pasti digeribili, non unendo cibi che abbiano diverse tempistiche digestive.

Secondo Adamski, fondamentale è anche la manipolazione manuale dell’intestino. “L’intestino è formato da una serie di curve con angoli di 90 gradi”, rivela. «Si intasa facilmente nella curva lasciando dei depositi. Con una tecnica di riflessoterapia si schiaccia il duodeno portandolo a un’apertura di 180 gradi, “l’intonaco” si stacca e scende dall’alto verso il basso. Il paziente perde volume, non peso ed elimina le tossine”