Ricette cucina: come preparare un ottimo Mojito

Il mojito è uno dei long drink più freschi e gustosi da sorseggiare in estate. Noto per essere appunto un cocktail facile da preparare, vediamo come farlo in casa!

Tra le ricette di cucina, quelle delle bevande alcoliche spesso fan paura. Servono ingredienti strani, che in casa non si hanno facilmente, in bicchieri particolari.. etc etc. Il mojito è invece uno dei long drink più semplici da preparare e dalla facile riuscita. Gli ingredienti per preparare questo cocktail sono ingredienti che avrete certamente in casa.

Questa bevanda nasce a Cuba, in un noto bar de l’Avana. Si dice che in questo bar, fosse solito recarsi lo scrittore Ernest Hemingway, che di Mojito ne è diventato un estimatore. Una curiosità sul nome di questa bevanda, è che il termine Mojito, si dice derivi dalla parola mojio che tradotto significa ‘incantesimo’. Qualcosa vorrà pur dire, no?

Siete pronte dunque? Scopriamo come preparare un delizioso Mojito fatto in casa!

INGREDIENTI:

  • RUM BIANCO 50ml
  • MENTA 8 foglie
  • ZUCCHERO DI CANNA 4cucchiaini da caffè
  • LIME 1
  • GHIACCIO TRITATO
  • ACQUA GASSATA

PREPARAZIONE:

In un bicchiere alto, in gergo chiamato tumbler, ponete le foglie di menta e lo zucchero di canna. Con un pestrello, schiacciate le foglie e lo zucchero. Aggiungete il succo del lime e continuate a pestare il composto. Riempite poi il bicchiere con il ghiaccio, meglio se tritato e versate la quantità di rum consigliata. Iniziate a mescolare e aggiungete una spruzzata di acqua gassata o di soda. Mescolate per qualche secondo e servite.

Avete visto? Il cocktail in questione, è uno dei più semplici da preparare e noterete che stupirete tutti i vostri ospiti.